pic

Your Creative Collective

Our rigorous process ensures your project is managed strategically and efficiently from
initial conception through to final delivery and after-sales support.

Benedetta Tobagi

Benedetta Tobagi è nata a Milano nel 1977. Laureata in filosofia, PhD in storia presso l’Università di Bristol, poi borsista di ricerca presso l’Università di Pavia, si è occupata principalmente di storia dello stragismo. È stata conduttrice radiofonica per la Rai e collabora con «la Repubblica» dal 2009. Nel 2011 ha vinto il “Premiolino”, per la sua attività giornalistica. Dal 2012 al 2015 è stata membro del Consiglio di Amministrazione della Rai. Segue progetti didattici sulla storia del terrorismo con la Rete degli archivi per non dimenticare. Ha pubblicato i volumi Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre (Einaudi 2009 e 2011), Una stella incoronata di buio. Storia di una strage (Einaudi 2013 e 2019), La scuola salvata dai bambini. Viaggio nelle classi senza confini (Rizzoli 2016 e 2017) e Piazza Fontana. Il processo impossibile (Einaudi 2019), Giona (Piemme 2020).

Foto di Greta Gandini

Daniel Abbruzzese

Daniel Abbruzzese è nato a Lussemburgo nel 1978. Dopo una formazione classica, ha seguito corsi di storia dell’arte e filosofia all’Università degli Studi di Firenze, laureandosi a pieni voti in estetica con una tesi sull’architettura nazi-fascista come esempio di estetizzazione della politica. Ha collaborato a diverse riviste online con dei saggi brevi sulla storia della cultura degli anni Venti e Trenta in Italia e in Germania, con particolare attenzione all’architettura e ai mezzi espressivi del cinema. Si è anche interessato ad altri aspetti della storia culturale del Novecento, partecipando ad un saggio sulla storia dei movimenti omosessuali nell’Europa Orientale. Dal 2005 vive a Berlino, dove è attivo come traduttore e ghostwriter in diverse lingue. Ha collaborato con alcune testate giornalistiche, fra cui Il Journal e Left – Avvenimenti, come corrispondente dalla Germania. Ha partecipato a numerosi eventi culturali e letterari come consulente scientifico ed organizzatore. Dal 2010 è inoltre impegnato nello scouting di opere edite in italiano, tedesco e francese e nella loro promozione e traduzione in lingue straniere.

Daniela Francesca Albanese

Nata a Gubbio nel 1952, risiede a Perugia dal 1971. Madre di due figli, abita con il figlio maschio Edoardo e una gatta di nome Melissa.
Per necessità economiche ma anche di emancipazione ha iniziato a lavorare appena finito il Liceo classico e non ha più smesso fino al 2014, anno in cui è andata in pensione. Si è laureata in Lingue e letterature straniere all’Università di Perugia con specializzazione in inglese. Il grande interesse per le lingue è stato sempre esercitato tanto che, oltre all’inglese che ha insegnato per 20 anni e al francese imparato a scuola ma continuato autonomamente, si è anche cimentata nell’apprendimento di spagnolo, giapponese e L.I.S. Lingua dei segni. Ha inoltre manifestato interesse per la scrittura, frequentando un corso di scrittura creativa.
La sua passione per la lettura viene messa a disposizione degli altri attraverso l’attività di volontariato di lettura ad alta voce per il Circolo LaAV di Perugia. Per migliorare le proprie competenze ha frequentato corsi di dizione e di lettura espressiva.
Collabora da diversi anni con O.S.L. Officina delle scritture e dei linguaggi sia per la realizzazione del Viaggialibro, Festival del libro di viaggio (anni 2016, 2017 e 2019), sia per l’organizzazione di laboratori.

Francesca Cencetti

Laurea in Lingue (Russo, Polacco, Inglese) con 110/Lode all’Università di Perugia, borsa di studio all’Università per Stranieri di Varsavia, Master Universitario in Studi Storico-Artistici alla LUMSA di Roma. Fondatrice del Centro di poesia e letteratura Oderisi, nel 2007 vincitrice del Concorso per Dirigenti Scolastici in Umbria, nel 2008/9 Direttore del Corso di Didattica Montessori. Nel 2012/17 nel Direttivo del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno. Nel 2013/2015 membro della Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio. Nel 2015/18 nel Comitato di Valutazione dei docenti per l’USR Umbria, nel 2016 è uno dei 300 Giurati del Premio Campiello e riceve il Premio Internazionale “Standout Woman Award” alla Camera dei Deputati per il suo operato di Dirigente Scolastico. Nel 2016/19, Presidente di DiSAL per l’Umbria, nello scambio Italia-Canada, attua managment educativo di “Job Shadowing” nei Licei di Toronto; all’Opera del Duomo di Firenze tiene la relazione “Alla conoscenza attraverso la bellezza”. Nel 2017/19 Dirigente al Liceo Artistico “B.di Betto“di Perugia effettua esperienze innovative unendo la Pedagogia con l’Etica e l’Estetica. Dal 2018 nel Direttivo dell’Ass.ne “Officina delle Scritture e dei Linguaggi” di Perugia incentra la sua azione sulla promozione della poesia e sulla diffusione dell’arte. Dal 2020 nella Giuria Specialistica del Premio Letterario Nazionale Clara Sereni e del Premio Letterario Internazionale ASAS di Messina. Dal 2018 partecipa a laboratori di poesia: sue poesie sono pubblicate nelle raccolte “Via dei poeti 1”, “Via dei poeti 2”, Via dei poeti 3”, di Ali&No Editrice. Nel 2021 riceve il 2°Premio Letterario Nazionale Gens Vibia per la poesia.

Valerio Corvisieri

Valerio Corvisieri, dopo gli inizi giovanili nella carta stampata, si dedica da anni a ricerche storiche e contemporaneamente svolge il lavoro di guida turistica di Firenze e Arezzo. Autore di articoli per riviste e di biografie, ha pubblicato Vita di un manager al servizio del bene comune. Marcello Rodinò di Miglione (1906-1994), Napoli, Grimaldi & C. Editori, 2006, dedicata all’amministratore delegato Rai del boom economico; Gli Spagnoli e Perugia. Storia di una famiglia di imprenditori del Novecento, Perugia, Ali&no, 2010 (edizione aggiornata dell’opera uscita nel 2001); per la stessa casa editrice perugina ha scritto Luisa Spagnoli, dedicata alla giornalista e mecenate, nipote omonima della celebre imprenditrice (2017), opera uscita nella collana le farfalle diretta da Clara Sereni e presentata a Roma con Dacia Maraini. Ha scritto per la collana i fuori guida di ali&no il volume Arezzo. Su e giù per il ventaglio di pietra (2011) che ha ricevuto una segnalazione di merito al Premio Tagete, mentre è in preparazione il volume su Prato. Collabora da anni con il Dizionario Biografico degli Italiani, edito dall’Istituto dell’Enciclopedia italiana, per il quale ha redatto otto voci. Sue passioni sono il teatro e l’umorismo. Ha pubblicato pezzi per quotidiani e composto monologhi e commedie, alcuni dei quali hanno ottenuto premi e riconoscimenti, come la Medaglia di Bronzo al XXXII Premio Firenze. Ideatore del portale Locali per Pensare, è presidente dell’Associazione culturale Cruscanti Moderni.

Chiara Ingrao

Chiara Ingrao, scrittrice e animatrice culturale nelle scuole, ha lavorato come sindacalista, interprete, parlamentare, programmista radio, consulente su diritti delle donne e diritti umani.
Il suo impegno nel movimento femminista è iniziato negli anni ‘70, e a partire dagli anni ’80 si è intrecciato con una presenza attiva nel movimento pacifista, che l’ha portata a divenire portavoce nazionale dell’Associazione per la pace. In questa veste ha promosso numerose iniziative nei luoghi di guerra, a Gerusalemme a fianco di pacifisti israeliani e palestinesi, a Baghdad e poi in Italia nel movimento contro la guerra in Iraq, a Sarajevo e in altre città dei Balcani negli anni ‘90.
Ha pubblicato tre romanzi per adulti (Il resto è silenzio, 2007, Dita di dama, 2009, Migrante per sempre, 2019), due romanzi per bambini (Habiba la Magica 2014 e Storia funambola 2020), due libri di filastrocche, articoli e raccolte di saggi (ultimo Oltre il ponte – pensieri di una femminista di frontiera, 2012), un libro autobiografico sulla sua esperienza pacifista (Salaam Shalom. Diario da Gerusalemme, Baghdad e altri conflitti, 1993) e il libro Soltanto una vita, in cui ha raccontato la vita di sua madre Laura Lombardo Radice e raccolto i suoi scritti (2005, nuova edizione con lettere inedite nel 2016). È sposata con Paolo Franco e ha due figlie, due figliocci e tre nipoti. Altre informazioni, e numerosi testi scaricabili gratuitamente, sul suo sito web www.chiaraingrao.it

pic

What can Pillar do for your business?

ARRANGE A CONSULTATION