A beautiful collection of
hand-crafted web components

Digital, Delivered.

Pillar is a team of passionate designers, developers and artists working in print and digital.

Your Creative Collective

Our diverse team comprises talent from a range of design disciplines working together to deliver effective solutions

Simone Casini

Simone Casini, professore associato di letteratura italiana all’Università degli Studi di Perugia, si occupa dei rapporti tra letteratura e storia, tra narrativa e cultura contemporanea. Tra i suoi libri Carlo Emilio Gadda e i re di Francia (Firenze, Le Lettere, 1993), l’edizione critica e commentata delle Confessioni d’un Italiano di Ippolito Nievo (“Fondazione Pietro Bembo”, Milano-Parma, 1999), Un’utopia nella storia. Carlo Botta e la Storia d’Italia dal 1789 al 1814, Roma, Bulzoni, 1999), Pascoli georgico: un percorso dai poemetti latini ai poemetti italiani (Bologna, Patron, 2018). Dal 2002 è membro della Commissione per l’Edizione Nazionale delle Opere di Ippolito Nievo, presieduta da P. V. Mengaldo e tuttora in corso presso Marsilio, curando l’edizione critica e commentata di Il Conte Pecorajo (2010) e Le carte di Nievo (2011). Dal 2000, su incarico di Enzo Siciliano, cura la nuova edizione delle Opere di Alberto Moravia, in corso di pubblicazione nei “Classici” Bompiani, di cui sono usciti cinque volumi di narrativa, dagli esordi fino agli anni Settanta (Romanzi e racconti 1970-1979, Bompiani, 2020). Di Moravia ha curato varie edizioni tra cui Impegno controvoglia (2008), Agostino (2014) e L’uomo come fine (2019) e tre volumi inediti: Racconti dispersi 1928-1951 (2000), I due amici (2007) e le Lettere ad Amelia Rosselli con altre lettere familiari e prime poesie 1915-1950 (2010).

Chiara Ingrao

Chiara Ingrao, scrittrice e animatrice culturale nelle scuole, ha lavorato come sindacalista, interprete, parlamentare, programmista radio, consulente su diritti delle donne e diritti umani.
Il suo impegno nel movimento femminista è iniziato negli anni ‘70, e a partire dagli anni ’80 si è intrecciato con una presenza attiva nel movimento pacifista, che l’ha portata a divenire portavoce nazionale dell’Associazione per la pace. In questa veste ha promosso numerose iniziative nei luoghi di guerra, a Gerusalemme a fianco di pacifisti israeliani e palestinesi, a Baghdad e poi in Italia nel movimento contro la guerra in Iraq, a Sarajevo e in altre città dei Balcani negli anni ‘90.
Ha pubblicato tre romanzi per adulti (Il resto è silenzio, 2007, Dita di dama, 2009, Migrante per sempre, 2019), due romanzi per bambini (Habiba la Magica 2014 e Storia funambola 2020), due libri di filastrocche, articoli e raccolte di saggi (ultimo Oltre il ponte – pensieri di una femminista di frontiera, 2012), un libro autobiografico sulla sua esperienza pacifista (Salaam Shalom. Diario da Gerusalemme, Baghdad e altri conflitti, 1993) e il libro Soltanto una vita, in cui ha raccontato la vita di sua madre Laura Lombardo Radice e raccolto i suoi scritti (2005, nuova edizione con lettere inedite nel 2016). È sposata con Paolo Franco e ha due figlie, due figliocci e tre nipoti. Altre informazioni, e numerosi testi scaricabili gratuitamente, sul suo sito web www.chiaraingrao.it

Marta Sereni

Marta Sereni è nata a Roma nel 1963 e, dopo aver conseguito la Maturità classica, si è laureata in Scienze geologiche presso l’Università “La Sapienza” con la votazione di  110/110 e lode.

L’interesse per l’ambito scientifico e la formazione umanistica l’hanno portata ad avere una visione integrata della realtà, che l’ha spinta al conseguimento di due Master sui temi della geoarcheologia e sulle tecniche per la gestione del territorio e la tutela del patrimonio culturale.

Ha collaborato a diverse attività di ricerca con le Università della Sapienza e di Roma Tre per circa 10 anni e dal 1° settembre 1999 è insegnante di ruolo di scienze naturali, chimiche e biologiche presso gli istituti superiori. Ha coordinato e partecipato a progetti con gli studenti sulla memoria del territorio, come quello sul Complesso monumentale del Buon Pastore, sede del liceo in cui insegna, che ospitava ragazze “traviate” affidate dal Tribunale dei minori alle suore della Congregazione, che vi risiedeva e che avevano il compito di “rieducarle”, e quello sul Forte Bravetta, fortezza adiacente alla scuola e luogo-simbolo della Resistenza a Roma, dove venivano eseguite le fucilazioni comminate dal Tribunale speciale durante il periodo nazi-fascista.

Da molti anni è responsabile del Gruppo Fotografia dell’Istituto scolastico, i cui allievi hanno raggiunto le prime posizioni in diversi concorsi per foto e video di carattere regionale e nazionale.

Da sempre appassionata lettrice di molti generi letterari, la fantascienza l’ha conquistata fin da bambina.

pic

16,000+

Customers strong

16

Passionate team members

82

Launched startups

Zero

Plaid cardigans

Our Expertise

We work across digital and print media to deliver bold, effective identities for businesses in all industries.

INTERFACE DESIGN

Pillar comes packed with flexible content blocks and Visual Composer Page Builder – this makes building your perfect layout easier than ever before.

INTERNET OF THINGS

Clever social integrations such as Mail Chimp, Compaign Monitor and styled Twitter feeds give your site a dynamic edge.

USER INTERACTION

Combine multiple purpose-built elements to craft your perfect, conversion focussed landing page – and do it all in the comfort of your browser.

PRODUCT DESIGN

Flexible data attribute modifiers make customising elements fast and easy. Add overlays, scrims and adjust plugin parameters all from the HTML.

“These punks at TommusRhodus have really gone and done it now - I am in a complete and unending sog, whew!”
— David Stilwell
Art Director

News & Views

We share our thoughts on design, business and life in general. Check out the blog for our latest musings.

Sorry, no results were found, search again?


Interested in working with Pillar?

LET’S TALK TURKEY