Michela Monferrini (Roma, 1986) è autrice di due guide letterarie dedicate alla Napoli di Raffaele La Capria e al Portogallo di Antonio Tabucchi, e del ritratto biografico Grazia Cherchi (ali&no, 2015). Ha pubblicato il romanzo Chiamami anche se è notte (Mondadori 2014, finalista Premio Calvino 2012, finalista Premio Zocca 2015) e i libri per ragazzi L’altra notte ha tremato Google Maps (Rrose Sélavy 2016, finalista Premio Gigante delle Langhe 2018) e Charlotte Brontë, tre di sei (rueBallu, 2018). Il suo ultimo libro è Muri maestri (la nave di Teseo, 2018).
Nel 2017 le è stato conferito in Campidoglio il Premio Simpatia per l’impegno nel sociale.